26
Gen

Perché scegliere il tetto ventilato?

Il tetto ventilato elimina i fastidiosi problemi di condensa e ti permette di mantenere una piacevole temperatura all’interno della tua abitazione in tutte le stagioni.

Ecco come:

-In Estate-

Sapevi che in estate la temperatura tra il manto di copertura la coibentazione del tuo tetto può raggiungere gli 80°/90° C?

Il calore esterno si propaga verso il basso e, di conseguenza, surriscalda l’abitazione.

Il tetto ventilato, espellendo l’aria calda, evita che il calore esterno raggiunga gli ambienti sottostanti e garantisce quindi una piacevole temperatura negli ambienti in cui quotidianamente vivi.

-In Inverno-

Avete presente quando in inverno, a causa dell’incontro tra l’aria fredda esterna e quella calda proveniente dall’interno della vostra abitazione, si crea la condensa sui vetri?

Bene, la stessa cosa può succedere al vostro tetto: il vapore acqueo tende a migrare verso l’alto, creando condensa sulla superficie inferiore della copertura. Soprattutto nei giorni di pioggia, neve o forte umidità, le tegole si impregnano di acqua e a trasmettono l’umidità alla struttura inferiore.

La soluzione a questi inconvenienti?

Permettere all’aria di entrare dalla linea di gronda ed uscire all’altezza del colmo. Come? Grazie al tetto ventilato.